Dalla storia del bar della Rose di Piano di Sorrento al bar Due Pini a Sant’Agnello si illumina Piazza Mercato

Mentre al Comune di Piano di Sorrento si pensano ai project financing per Piazza Mercato c’è chi la illumina con un fantastico bar con un nome che ne valorizza il contesto ambientale e lascia sperare anche in un maggior intervento nel verde pubblico “Bar due Pini” che sovrasta, con una vista stupenda con le sue vetrate, piazza Mercato, sul versante di Sant’Agnello, a dimostrazione ancora che la Penisola Sorrentina è un tutt’uno , e ha dietro non l’improvvisazione, ma la “storia” dell’ospitalità carottese visto che sono i titolari del bar delle Rose considerato il più ospitale per molti lettori di Positanonews. Il quotidiano online della penisola sorrentina e costiera amalfitana a Piano di Sorrento ha ricevuto segnalazioni dai propri lettori della disponibilità anche notturna di questo bar, anche alle quattro di mattina ospitale con caldi cappuccini e cornetti per i viandanti con grande cortesia e disponibilità da parte di tutto lo staff dai proprietari Gino e Franco Russo, a tutti i collaboratori “Qui apriremo alle sei e poi vediamo per la chiusura come organizzarci. ci dicono -, intanto vogliamo fare anche qualche iniziativa, ci saranno i giornali in lettura e la comodità di potersi gustare un caffè o uno snack anche sul terrazzo fuori”. All’inaugurazione abbiamo gustato ottimi snack e non poteva essere altrimenti visto che “dietro le quinti” c’era Favio Francesco Gargiulo, maestro panificatore, già nostra vecchia conoscenza per le sue prelibatezze, fra cui le ottime pizze, lo vediamo sempre più in crescita e creativo , senza discostarsi dalla buona e sana tradizione e cultura napoletana. Insomma una scoperta per noi a sorpresa questa inaugurazione ed il nostro modo per fargli gli auguri è questo.. in bocca al lupo..

L’articolo Dalla storia del bar della Rose di Piano di Sorrento al bar Due Pini a Sant’Agnello si illumina Piazza Mercato proviene da Positano News.